Articoli di: layup-gestione

RIPARTE LA STAGIONE AGONISTICA

Posted on settembre 11, 2017 by - Agonismo, Senza categoria

Riparte la stagione agonistica (nuoto, pallanuoto e salvamento) e anche Crocera Stadium schiera i suoi atleti e le sue squadre che saranno impegnati nei rispettivi campionati, tornei e gare di nuoto e pallanuoto giovanile, e per le nuove discipline di “SALVAMENTO”  e per la categoria nuoto “FIDIR”. Campionati FIN, CSI e FISFIR..

Anche il campionato di pallanuoto prenderà presto il via… e la prima squadra di Crocera Stadium (A”) si presenta più competitiva che mai! Insomma resta aggiornato, vieni sul sito e sui nostri social: quest’anno troverai ancora più resoconti e immagini direttamente dalle partite del campionato. E poi, cosa aspetti, vieni alla Crocera per vedere di persona e sostenere le nostre squadre con il tuo tifo!

Segui anche il sito per idee, proposte e suggerimenti che il nostro staff tecnico e medico metteranno a disposizione per tutti i nostri visitatori.

Per ogni informazione potete chiedere in segreteria oppure scrivere ad agonismo@crocerastadium.it , Saremo lieti di dare tutte le informazioni utili per poter entrare a far parte della nostra squadra.

Sono tanti i successi delle scorse stagioni (leggi i tanti racconti e resoconti nella sezione dedicata), ma insieme  saremo ancora più forti! Ti aspettiamo!

 

PER ALTRE INFO CLICCA QUI

  • NUOTO:  E’ uno sport considerato completo e salutare, dalla storia ultra millenaria, venne inserito nel programma olimpico fin dai Giochi della I Olimpiade..
  • PALLANUOTO: La pallanuoto è uno sport di squadra che vede protagonisti in acqua, 7 giocatori per squadra, compreso il portiere e con massimo 6 giocatori in panchina,  ..
  • SALVAMENTO: Attività agonistica che si articola su prove individuali e/o staffette (11 tipologie diverse), finalizzate a simulare agonisticamente una situazione di salvataggio in acqua, propedeutica anche per conseguire il brevetto da bagnino.
  • SPORT E DIVERSE ABILITA’: Da sempre un fiore all’occhiello della nostra attività, sia per la presenza di strutture dedicate, sia per la preparazione dei tecnici coinvolti, ha trovato negli ultimi anni anche uno sviluppo nell’attività agonistica, partecipando a circuiti e manifestazioni FISDIR e CSI.

 

 

Ripartono i corsi nuoto per bambini e adulti!

Posted on settembre 11, 2017 by - Corsi nuoto

Ripartono i corsi nuoto per bambini e adulti di Crocera Stadium Sampierdarena… è pronta la programmazione delle attività in acqua dei Corsi Nuoto: diversi se rivolti ai bambini piuttosto che agli adulti.
In generale la differenza negli obiettivi didattici non esiste, perché sia nei Corsi Nuoto gli adulti sia nei Corsi Nuoto per i bambini cerchiamo di rendere tutti liberi di muoversi a proprio piacimento, con piacevolezza e tranquillità, nell’acqua.
L’apprendimento ed il perfezionamento degli stili natatori è l’obiettivo didattico principale dei Corsi Nuoto di Crocera Stadium Sampierdarena cui fine giungere: quello che chiaramente diversifica le due classi di allievi è la metodologia e le tappe intermedie per arrivare al risultato finale. La differenza più rilevante è piuttosto nel campo educativo, avendo noi la possibilità di dare un grande contributo alla formazione morale, caratteriale e culturale dei bambini, in collaborazione con le famiglie e contestualmente alle istituzioni scolastiche attraverso i Corsi Nuoto.
L’attività sportiva è un grande strumento educativo nelle mani degli istruttori che con il loro operato possono infondere sicurezza, serenità, consapevolezza delle proprie capacità motorie ed espressive nei giovani allievi. Quello che per i bambini è prettamente educativo, per gli adulti può però essere considerato invece come “ri-educativo” e promotore della socializzazione, grazie alle varie attività che questi possono svolgere in acqua, siano esse il nuoto, l’aquagym e l’aquabenessere, i corsi per le gestanti o abbinando attività in palestra.
I Corsi Nuoto di Crocera Stadium a Genova Sampierdarena sono adatti a tutti, ti aspettiamo! Passa in segreteria o contattaci PER ALTRE INFORMAZIONI: ti aspettiamo dal lunedì al venerdì (apertura sempre alle 6.30 chiusura 20.30, Sabato 8-17, Domenica 8-14)

 

 

Si riparte! nuovi orari da lunedi 11

Posted on settembre 8, 2017 by - Acqua e Fitness

Sì riparte: ecco i nuovi orari! Inizia la nuova stagione sportiva e Crocera Stadium riparte alla grande con tante attività in piscina e nel centro fitness. Sempre piu un moderno centro su due piani per chi vuole conciliare il nuoto e l’aquagym con l’allenamento in palestra: attrezzato con macchinari di ultima generazione, (quest’anno potenziato con nuovi tapis e bike), aree per circuiti e corsi (un palinsesto di circa 60 attività settimanali per tutte le età), sempre assistiti da uno staff preparato ed accogliente E sempre più strumento di socializzazione, prevenzione ed accompagnamento sanitario, orientato a promuovere corretti stili di vita.

Un moderno centro fitness su due piani per chi vuole conciliare il nuoto e l’aquagym con l’allenamento in palestra: attrezzato con macchinari di ultima generazione, aree per circuiti e corsi (un palinsesto di circa 60 attività settimanali per tutte le età), sempre assistiti da uno staff preparato ed accogliente: sempre più strumento di socializzazione, prevenzione ed accompagnamento sanitario, orientato a promuovere corretti stili di vita.

SCARICA I NUOVI ORARI ATTIVI DALL’11 SETTEMBRE

Scarica quando vuoi i nuovi orari e scopri con noi “un mondo di sport”.

 

Esterna e solarium fino al 10/9

Posted on agosto 29, 2017 by - Acqua e Fitness

La piscina esterna ed il solarium attrezzato con lettini, ombrelloni ed il nuovo  “Happy’s Bar”  restano aperti tutti i giorni fino al 10 settembre. Ritagliati i tuoi spazi, combatti il caldo senza rinunciare alla compagnia di tanti amici, il fresco di un tuffo in piscina e magari un pochino di sport. L’estate di Crocera Stadium ..continua!

Da lunedì 28 agosto si riparte!

Posted on agosto 26, 2017 by - Acqua e Fitness

Da lunedì 28 Agosto saremo aperti tutti i giorni con i normali orari e tutte le attività. .ma anche con tante novità, dopo i lavori di ripristino che in questi giorni hanno riguardato spogliatoi, docce e percorsi oltre alle  pulizie e sanificazioni delle piscine.

Vieni anche a scoprire i nuovi arrivi delle attrezzature per il centro fitness!

Ti aspettiamo!

Lo staff  “Happy” di Crocera Stadium

Telefono 010 8686677

Seguici anche su Facebook.

Sport è Felicità

Posted on agosto 17, 2017 by - Acqua e Fitness

Lo sport vi rende felici

FATE ESERCIZIO REGOLARMENTE.

Lo sport, il fitness ed il benessere in generale rilascia endorfine nel cervello, che migliorano il tono dell’umore. Se l’attività è regolare, il moto positivo dell’animo si estende anche ai giorni in cui non ci si allena. Lo conferma una ricerca dell’Università di Bristol secondo cui “Nei giorni di attività fisica, l’umore delle persone e quindi la felicità, migliora significativamente dopo l’esercizio e rimane lo stesso nelle successive giornate di riposo.”

Ecco spiegato la nostra quotidiana felicità!

Vuoi saperne di più? CLICCA QUI

Consentire a tutta la famiglia una congrua accessibilità a servizi di qualità; educare, in particolarità i giovani, ai valori dello sport con il carisma salesiano, valorizzare le potenzialità del territorio attraverso la completezza e la capillarità dell’offerta sportiva, favorire lo sport come strumento di comunicazione, socializzazione e prevenzione, creare nuove professionalità.​ I nostri valori: La professionalità dei nostri operatori: cristianità, attenzione ai giovani ed alle fasce deboli, ascolto e prevenzione, un sistema sostenibile (no profit), la competenza e la conoscenza approfondita del panorama sportivo e sociale, anche a livello nazionale, la completezza ed efficienza degli spazi sportivi, l’attenzione alla prevenzione ed alla tutela della salute. I nostri servizi: attività agonistica giovanile, attività amatoriale, affitto spazi sportivi, servizi medico-sportvi, organizzazione di eventi e manifestazioni con valenza sportiva, sociale e culturale, consulenza tecnico-sportiva e preparazione atletica, wellness e tempo libero, animazione.

Perché fare sport?

Posted on agosto 16, 2017 by - Agonismo

Perché devo fare sport?? La risposta non è così scontata!

Lo sport è un’attività potenzialmente in grado di farci vivere meglio, anzi molto meglio. Chi fa sport come si deve:

  • è più sano;
  • è più magro;
  • è più attivo;
  • è più bello;
  • invecchia più lentamente.

Tuttavia in pochi riescono ad ottenere tutto ciò con la pratica sportiva: come mai?

  • I motivi sono diversi, ma probabilmente il principale motivo è dovuto al fatto che lo sport è feticoso.

Per superare la fatica occorre una forte motivazione, che non tutti hanno.

Ma non serve solo la motivazione, occorre anche mantenerla alta a lungo termine. Moltissime persone hanno praticato sport in gioventù, ma poi hanno smesso perdendo tutti i vantaggi che ho descritto sopra, di fatto tornando ad essere sendentari.

Altri, invece, non hanno mai raggiunto pienamente questi obbiettivi, perché non hanno mai praticato lo sport come si deve. Queste persone non possono avere una forte motivazione perché non hanno mai toccato con mano i veri benefici dello sport. Non a caso, spesso quelli che godono di tutti i vantaggi della pratica sportiva sono coloro che si avvicinano allo sport in una seconda fase della propria vita, per esempio dopo i 40 anni. Questi soggetti scoprono che lo sport è in grado di farli ringiovanire di anni, di farli sentire forti come quando avevano 25 anni, e di scoprire che non è normale la decadenza fisica che notano intorno a loro, la si può ritardare semplicemente praticando in modo corretto uno sport di resistenza.

In questa sezione voglio dedicarmi alle motivazioni che spingono a fare sport, cercando di promuovere il concetto che se si vogliono mantenere alte le motivazioni bisogna capirle tutte quante e metabolizzarle in modo tale da essere pronti, quando una diminuisce, a rimpiazzarla con un’altra, prontamente, in modo tale che la motivazione globale sia sempre ben al di sopra della fatica. Solo così lo sport diventa un oggetto d’amore al 100%, una cosa di cui non possiamo fare a meno, anche se costa tanta fatica.

Come alimentare la motivazione

Molte, troppe persone abbandonano lo sport dopo un certo periodo di tempo. L’abbandono avviene quando la motivazione cala e diventa inferiore alla soglia di fatica che l’individuo è in grado di sopportare: quando cioè vengono a mancare quei fattori che rendono la fatica di fare sport una cosa piacevole. Per questo motivo è importante capire che la motivazione è un fattore che va capito e coltivato, per farlo rimanere alto.

L’unica maniera per praticare sport in modo corretto e fino alla fine dei nostri giorni è quello di amare lo sport. E lo sport si ama solo se la motivazione è sufficientemente alta.

Molti iniziano a praticare sport spinti da una forte motivazione, ma poi smettono nel momento in cui questa si spegne (per esempio perché viene raggiunto l’obbiettivo).

Per esempio, chi fa sport per dimagrire, una volta raggiunto l’obbiettivo, facilmente perde di entusiasmo e abbandona.

Chi fa sport solo per socializzareabbandona una volta che il gruppo si divide, perché gli altri mollano o per altri impegni di lavoro o di famiglia.

Chi fa sport solo per essere più bellospesso molla quando trova un compagno o una compagna, oppure quando il valore dell’estetica non riveste più una importanza fondamentale nella sua vita.

Chi fa sport per dare il meglio di sè stesso, per vedere fino dove può migliorare, spesso abbandona dopo aver raggiunto i suoi limiti, o quando capisce che per un guadagno minimo occorre un grandissimo sforzo.

Da quanto detto risulta chiaro che per mantenere alta la motivazione occorre una strategia che preveda l’utilizzo di differenti motivazioni, ognuna delle quali può assumere una importanza diversa nelle diverse fasi della vita.

Per esempio, il principiante può iniziare a fare sport solo perché vuole dimagrire, ma poi deve capire che questo non basta e allora dovrà trovare altre motivazioni, per esempio iscrivendosi a una società sportiva e trovando nuovi amici con cui condividere fatiche e divertimento, contemporaneamente approfondirà il suo legame con lo sport praticato scoprendo che migliorare le proprie prestazioni è bellissimo, una volta avvicinati i suoi limiti, dovrà sviluppare un rapporto più maturo con lo sport, valorizzandone gli aspetti benefici sulla salute a breve e a lungo termine. Inoltre, non si deve escludere (anzi a mio parere è da promuovere) la possibilità di praticare sport diversi, che moltiplicano la durata di questo “percorso” mantenendo alta la motivazione per tutta la vita.

APERTURE, VACANZE E ORARI ESTIVI

Posted on agosto 4, 2017 by - Acqua e Fitness

ORARI ESTIVI STRUTTURA – SIAMO APERTI TUTTI I GIORNI!

Piscina ESTERNA: da Lunedì a Domenica 10:00/18:00 (chiuso il 15 Agosto)
Piscina INTERNA: da Lunedi a Venerdì 6:30/19:30 (ultimo ingresso); da Sabato a Domenica 8:00/17:00 (ultimo ingresso) chiusi dal 14 al 27 Agosto
PALESTRA: da Lunedì a Venerdì 6:30/21:00; Sabato 8:00/17:00; Domenica 8:00/14:00 chiusi dal 14 al 27 Agosto


All’interno della rinnovata piscina Crocera Stadium, nasce il Palagym Crocera, il centro fitness per chi vuole conciliare il nuoto e l’aquagym con l’allenamento in palestra.

Un moderno centro fitness attrezzato con macchinari di ultima generazione, aree per circuiti e corsi, sempre assistiti da uno staff preparato ed accogliente.

SCOPRI ANCHE LE ALTRE PISCINE: TORRIGLIA, LUCETO (Albisola Superiore) e CICAGNA. 

Siamo nati per far…movimento

Posted on luglio 18, 2017 by - Acqua e Fitness, Senza categoria

Siamo nati per fare movimento!

Lo studio

Come viene riportato su running.gazzetta.it Siamo nati per camminare. E forse anche per correre: ciò che è certo è che siamo nati per muoverci. La vita sedentaria infatti incide negativamente sulla salute, sia quella del fisico che quella della mente: già, perché quando pensiamo a movimento consideriamo unicamente l’atto motorio dei muscoli ed ossa…. In realtà il movimento, costante e programmato riserva molti più benefici, a partire dalla salute cerebrale.

Il beneficio

Uno studio rivela che l’impatto del piede durante la camminata trasmette onde di pressione attraverso le arterie che sono in grado di aumentare il flusso di sangue al cervello: tale evento si traduce con una maggior perfusione cerebrale a tutte le zone dell’encefalo. In altre parole grazie a questo si ottiene un aumento delle capacità cognitive, cioè un aumento della capacità di memoria e di creatività.

Il ritmo

Stare semplicemente in piedi o camminare a basso ritmo ha senza dubbio minor efficacia rispetto che camminare di buon passo: al fine di ottenere un aumento ottimale del flusso di sangue al cervello e con esso un miglioramento delle capacità cognitive è necessario mantenere una certa frequenza di passi al minuto. Anche la corsa lenta, infatti, ha registrato una minor efficacia rispetto al cammino veloce. Inoltre, il cammino a buon ritmo con un corretto utilizzo anche degli arti superiori (devono muoversi a X: mano destra verso l’orecchio sinistro e viceversa con angolo al gomito di circa 90 gradi) favorisce un più efficace effetto sul dimagrimento e sul mantenimento della forma fisica, oltre che della capacità aerobica.
Fonte:
“How walking benefits the brain: Researchers show that foot’s impact helps control, increase the amount of blood sent to the brain.” ScienceDaily. ScienceDaily, 24 April 2017.

[contact-form-7 404 "Not Found"]

PALLANUOTO – 14° MEMORIAL FANTACCI

Posted on luglio 6, 2017 by - Agonismo

Pallanuoto – Tutto pronto per la quattordicesima edizione di “Crocera Waterpolo Cup – Memorial Marcello Fantacci”

Il 10 luglio e l’11 luglio si svolgerà  la quattordicesima edizione del “Crocera Waterpolo Cup – Memorial Marcello Fantacci”, torneo di pallanuoto maschile giovanile per la categoria “Under 13” , quest’anno a Sori presso la piscina coperta e con finali invece presso la piscina scoperta, sempre a Sori il 18 luglio.

Le squadre partecipanti sono: Quinto, Sori, Andrea Doria e, chiaramente i ragazzi della Crocera.

A tornare in vasca nella piscina “di casa” dell’ormai prestigiosa manifestazione sportiva saranno, come da tradizione, alcune primarie realtà della pallanuoto giovanile, così da garantire un torneo equilibrato ed un alto livello tecnico.

La quattordicesima “Crocera Waterpolo Cup – Memorial Marcello Fantacci” di pallanuoto, ha già ricevuto il Patrocinio del CSI-Centro Sportivo Italiano di Genova che, al fianco dei genitori di Marcello – i signori Fantacci, sarà presenza fissa e significativa a tutte le precedenti edizioni di un torneo che sia per livello tecnico, sia per le capacità organizzative dello staff sampierdarenese resta uno dei riferimenti estivi più di successo.

Ancora una volta, Crocera Stadium, forte del successo ottenuto negli scorsi anni, intende confermare un appuntamento che nel superare gli aspetti puramente agonistici sia prima di tutto una esperienza di crescita per gli atleti e le famiglie.  La competizione intende sviluppare i valori dello sport in coerenza con il Progetto Vivaio, promosso dalla dirigenza di Crocera Stadium da ormai un decennio. Una tensione che ha come obbiettivo la promozione dell’attività fisica e culturale come impegno sociale per i giovani.

L’obiettivo del ‘Progetto Vivaio’ – presentato ufficialmente il 3 Dicembre 2005, ma fin dall’inizio nel DNA della Crocera – è la crescita dell’atleta sia dal punto di vista sportivo sia umano, sia curandone la tecnica e la preparazione fisica, sia valorizzando la persona e contribuendo alla sua crescita. Nel nuoto come nella pallanuoto ed in tutti gli sport svolti nell’impianto sampierdarenese.

Vincere dunque, ma anche molto altro: spirito di gruppo, formare nuove amicizie tra i ragazzi per aiutarli a diventare uomini prima che sportivi, per insegnarli a praticare dello sport sano e piacevole prima ancora che a nuotare.

Insomma,  Crocera vuole fare le cose per bene con dedizione e voglia di crescere insieme nel nome dello sport, quello vero.

MARCELLO FANTACCI

(8 Gennaio 1978; 5 Marzo 2001)

Marcello è nato a Genova l’ 8 Giugno del 1978. L’acqua è da sempre il suo elemento e inizia a nuotare, la sua passione, molto presto. Giovane creativo e di fantasia, ama disegnare, studia e si diploma al liceo artistico nel 1996 per poi specializzarsi come operatore Cad (disegnatore architettonico al computer) diplomandosi ad Ovada. Alla ricerca sempre del suo elemento naturale, l’acqua, parte per assolvere al servizio militare proprio in marina.

Inizia a nuotare alla Crocera di Sampierdarena nel 1986 e partecipa con piazzamenti importanti ai principali trofei di nuoto anche oltre i confini liguri: il Memorial Morena, il Nico Sapio ed il Trofeo Ghirlandina di Modena. La mamma, i dirigenti delle società sportive, gli allenatori, gli amici ed i compagni di squadra lo ricordano come un ragazzo molto allegro ed entusiata: gran trascinatore ed un esempio per i ragazzi più piccoli. Passa poi alla Pallanuoto, sempre alla Crocera dove ormai è di casa, partecipando ai campionati cat. Ragazzi e passa in prima squadra già nel 1989, partecipando ai campionati di serie C e B. Nel 1992 passa al Quinto partecipando al campionato di serie B dove rimane fino al 1997.

Nota: Il primo Trofeo intitolato a Marcello si è disputato presso Crocera Stadium (Settimana di Educazione con lo Sport) nel Febbraio 2004.

Al termine del torneo tutti gli aggiornamenti.

Per info stampa:

email: agonismo@crocerastadium.it

tel: 010.8686677