Articoli di: Luca Davite

PALLANUOTO A2 SAMPIERDARENA – PER POCO! VELA NUOTO ANCONA 11 – CROCERA STADIUM 10

Posted on aprile 1, 2019 by - Agonismo

PALLANUOTO A2 SAMPIERDARENA – PER POCO! VELA NUOTO ANCONA 11 – CROCERA STADIUM 10

Il primo tempo si conclude in parità dopo un botta e risposta tra le due squadre, con una doppietta di Cardoni. L’ Ancona si porta in vantaggio (6-5) nella seconda frazione di gioco grazie alle conclusioni di Pieroni, Ciattaglia e Lisica su rigore. Gli ospiti rimangono in scia sfruttando le occasioni con un uomo in più. Nel terzo quarto i liguri non si arrendono e Pedrini realizza la sua seconda rete (8-6), ma i padroni di casa aumentano il distacco (+3). L’ultimo parziale della partita è molto combattuto, il Crocera non demorde e si avvicina al pareggio con la doppietta di A. Fulcheris e le marcature di Bavassano e Tamburini, ma i gol di Dipalma e Cardoni, autore di una tripletta, chiudono la partita.

VELA NUOTO ANCONA: E. Bartolucci Donati, V. Lisica 3, M. Pugnaloni, S. Pantaloni, G. Baldinelli, R. Pieroni 2, Alessandrelli, A. Dipalma 1, T. Ciattaglia 2, D. Bartolucci, G. Sabatini, D. Cesini, G. Cardoni 3. All. Pace.
CROCERA STADIUM: G. Graffigna, G. Pedrini 2, M. Giordano 1, R. Ieno 2, P. Congiu, S. Figini 1, D. Ferrari, R. Tamburini 1, L. Fulcheris, L. Dellepiane, P. Bavassano 1, M. Manzone, A. Fulcheris 2. All. Campanini.
Arbitri: Roberti Vittory e Minelli.
Note: parziali 3-3, 3-2, 3-1, 2-4. Nessun giocatore uscito per limite di falli. Superiorità numeriche: Vela Ancona 2/10 + 1 rigore e Crocera 5/7. Espulsi per proteste L. Fulcheris (C) nel terzo tempo, Cardoni (A) e Congiu (C) nel quarto tempo. Spettatori 150 circa.

Fonte: https://www.federnuoto.it/home/pallanuoto/news-pallanuoto/34668-a2-nord-risultati-e-tabellini-15a-giornata.html

 

Luca Davite

PALLANUOTO A2 SAMPIERDARENA – SABATO 30 MARZO, VELA NUOTO ANCONA vs CROCERA STADIUM

Posted on marzo 27, 2019 by - Agonismo

PALLANUOTO A2 SAMPIERDARENA – SABATO 30 MARZO, VELA NUOTO ANCONA vs CROCERA STADIUM

La Crocera Stadium venerdì 29 Marzo partirà alla volta di Ancona. Trasferta importante, l’anno scorso il match a casa del Vela aveva dato il giusto cambio di ritmo alla squadra di Sampierdarena portandola ad una serie di vittorie fino a guadagnarsi i play-off.

Il Vela Nuoto Ancona occupa la parte alta della classica del girone Nord. Nelle ultime partite però non è riuscita a consolidare il primato in classifica, retrocedendo al secondo gradino della classifica Nord, a pari merito con il President Bologna.

Il fischio di inizio avverrà sabato 30 Marzo, h.16.30, alla piscina del Passetto ad Ancona.

In bocca al lupo ragazzi! Forza Crocera Stadium!!

 

Luca Davite

PALLANUOTO A2 SAMPIERDARENA – SCONFITTA IMMERITATA, CROCERA STADIUM 6 LAVAGNA 8

Posted on marzo 25, 2019 by - Agonismo

PALLANUOTO A2 SAMPIERDARENA – SCONFITTA IMMERITATA, CROCERA STADIUM 6 LAVAGNA  8

La partita di sabato, oltre ad essere la III giornata del girone di ritorno è stata anche la partita degli ex, sia il nostro portiere, Graffigna, che il nostro tuttofare, Congiu, hanno militato, negli anni scorsi, nella rosa del Lavagna 90. Un match quindi improntato sul riscatto e sulla voglia di guadagnare punti. Nel girone di andata la squadra di Martini si era imposta sulla Crocera Stadium per un totale di 11 a 8.

La partita di sabato non è stata assolutamente approcciata male, poche le sbavature da sottolineare, di certo, l’assenza di due giocatori importanti all’interno della rosa, ha influenzato sulla lucidità di gioco. Il nostro capitano Giordano, squalificato per una giornata, ed il nostro centroboa di riferimento, Chirico Matteo, avrebbero consentito sicuramente  un maggiore respiro alla squadra. Da sottolineare la prima convocazione in serie A2 del giovane Amorevole Giacomo, proveniente dal settore giovanile della Crocera Stadium ed attualmente giocatore della Under 20.

Nei primi due tempi di gioco la Crocera Stadium impone il suo ritmo e gioca una bella pallanuoto, sprecando poche occasioni, terminando, alla fine del secondo quarto, a più uno dagli avversari. Durante il terzo periodo la Crocera Stadium sembra iniziare a faticare un po’ di più, il rigore fallito da Manzone non aiuta e la scarsa percentuale a uomo in più neanche. Il Lavagna coglie l’occasione e si riporta sul pareggio grazie alle reti di Luce e Casazza. Nell’ultimo periodo la tranquillità e la lucidità sono offuscate dalla fatica, non riuscendo a gestire bene la sfera in fase di attacco la Crocera Stadium si espone alle ripartenze della squadra bianco blu, subendo cosi un pesante parziale di 1 a 3.

CROCERA STADIUM: Graffigna, Amorevole, Pedrini 3, Ieno 1, Congiu, Figini, Ferrari, Tamburini, Fulcheris L., Dellepiane, Bavassano, Manzone 1, Fulcheris A. 1. All. Dorigo

LAVAGNA 90: Gabutti, Villa, Luce 3, Pedroni 1, Pedroni, Bianchetti, Cotella 2, Agostini, Cotella, Cimarosti, Menicocci, Magistrini, Casazza 2. All. Martini

Arbitri: Rovandi e Magnesia
Nel terzo tempo Manzone (Crocera) fallisce un rigore (parato). Usciti per limite di falli: Menicocci (Lavagna), Fulcheris A. (Crocera) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Crocera 3/13 + un rigore, Lavagna 2/10. Espulso nel terzo tempo il tecnico Martini (Lavagna) e nel quarto tempo il tecnico Dorigo (Crocera) per proteste.

Luca Davite

PALLANUOTO A2 SAMPIERDARENA – SABATO 23 MARZO, CROCERA STADIUM vs LAVAGNA 90

Posted on marzo 21, 2019 by - Agonismo, Senza categoria

PALLANUOTO A2 SAMPIERDARENA – SABATO 23 MARZO, CROCERA STADIUM vs LAVAGNA 90

La pallanuoto sbarca in quel di Sampierdarena, dove sabato 23 Marzo 2019 alle 18.15, la nostra prima squadra affronterà il Lavagna 90 Di Meglio, sarà la III giornata di ritorno del campionato di pallanuoto serie A2 girone nord.

I nostri ragazzi dovranno fare a meno di Giordano e di mister Campanini, entrambi squalificati per una giornata in seguito all’espulsione procurata nella partita contro il President Bologna sabato scorso.

Gestiti dal mister Martini, i ragazzi del Lavagna 90 Di Meglio sono conosciuti: per la loro spiccata capacità nel gestire in modo veloce la palla sul perimetro, creare scompiglio nelle difese avversarie e nella velocità durante le ripartenze, quest’ultimo valore fa si che la squadra possa così sfruttare la sua arma principale, la controfuga.

I presupposti per un match entusiasmante ci sono tutti, manca solo un pubblico numeroso pronto ad incoraggiare i nostri crociati, sta a voi lettori decidere se rimanere a casa seduti sul divano o scendere in vasca ed assistere all’emozione della pallanuoto in casa Crocera.

Invito quindi tutti gli appassionati di pallanuoto a recarsi nella piscina della Crocera Stadium (sita in Via Eridania 3, 16151 Sampierdarena, Genova) Sabato 23 Marzo alle h. 18:15 per assistere al match tra Crocera Stadium e Lavagna 90 Di Meglio, valido per il campionato di pallanuoto, girone nord, serie A2.

N.B. Per motivi di sicurezza legati al corretto svolgimento dell’incontro di pallanuoto del Campionato Nazionale Serie A2 CROCERA STADIUM vs LAVAGNA 90 DI MEGLIO, l’impianto chiuderà alle ore 16:00 con ultimo ingresso alle ore 15:00.

Vi aspettiamo!

Forza Crocera!!

 

 

Crocera Stadium

Via Eridania 3

16151 Sampierdarena Genova

 

 

 

Luca Davite

PALLANUOTO A2 SAMPIERDARENA – PRESIDENT BOLOGNA 10 CROCERA STADIUM 7

Posted on marzo 17, 2019 by - Agonismo

PALLANUOTO A2 SAMPIERDARENA – PRESIDENT BOLOGNA 10 CROCERA STADIUM 7

Parziali (2-3, 3-1, 1-1, 4-2)

Parte bene la Crocera che inizia con l’approccio giusto portandosi sul 2-0 e successivamente sul 3-1. Dopo questa prima fase il Bologna riesce a rifarsi sotto, aiutato anche da qualche dubbia interpretazione della coppia arbitrale, come il corner concesso erroneamente da cui ne è scaturito un rigore o l’espulsione a fine secondo tempo dalla quale sfocia un rigore in movimento a 2 secondi dalla fine che porta in vantaggio la President. Il terzo tempo vede le due squadre equivalersi, nonostante vengano fischiate tre espulsioni lontano dalla palla contro la Crocera; da segnalare anche la mancata assegnazione di un rigore alla squadra ospite ancora in cerca della spiegazione della interpretazione del regolamento in tale occasione. Nel quarto tempo salgono in cattedra gli arbitri. Sul punteggio di 7-6 viene concesso un rigore alla Crocera che però, dopo la realizzazione dello stesso, viene annullato per esecuzione irregolare, nonostante ad inizio partita venga convalidato alla squadra di casa un rigore eseguito con la stessa tecnica di tiro. La beffa viene servita quando sul rovesciamento di fronte viene fischiata l’ennesima “espulsione senza palla” a favore del Bologna che, sfruttando questo “cioccolatino”, taglia le gambe ai giocatori ospiti. A questo punto umanamente saltano i nervi. Viene allontanato dalla panchina il presidente il quale, stanco delle continue prese in giro accumulate durante l’incontro, esterna le sue perplessità. Nonostante questo i ragazzi di Campanini riescono a tornare a -1 grazie alla rete del giovane Pedrini. A meno di 2 minuti dal termine gli arbitri fischiano l’ennesima espulsione senza palla a favore dei padroni di casa che anche grazie ad una serie di carambole si porta sul doppio vantaggio. Un commento rivolto alla panchina dell’allenatore Campanini, che scomoda la dea bendata, viene mal interpretato (guarda caso) dal signor Guarracino che estrae il rosso. Campanini, dopo aver lasciato il telecomando del timeout ai giocatori in panchina, è costretto ad abbandonare il bordo vasca. Mancano 55 secondi alla conclusione, la Crocera guadagna un’espulsione e la panchina chiama il timeout utilizzando il telecomando, ma arbitri e giuria non considerano questa chiamata e nel successivo trasferimento viene incredibilmente fischiato rigore a favore del Bologna per irregolare chiamata del time out sopra descritto. I giocatori della Crocera cercano di spiegare alla coppia arbitrale la corretta dinamica della chiamata del timeout. A questo punto inizia un teatrino privo di logica in quanto la chiamata del timeout viene segnalata durante il possesso palla del Bologna ed inoltre attribuita all’allenatore Campanini, il quale era ad una distanza di almeno 50 metri da telecomando e panchina. Il tutto culmina con l’espulsione del capitano Giordano.
È un peccato pensare che un sabato di pallanuoto venga rovinato da una serie di interpretazioni poco obiettive. Con questo tipo di conduzione il protagonismo si sposta dall’acqua al bordo vasca… Proprio quello del quale la nostra cara pallanuoto non ha bisogno. In merito a quest’ultima frase il presidente della Crocera Stadium esprime il suo parere a riguardo: “Credo sia necessario che anche gli arbitri si allenino durante la settimana come fanno puntualmente i giocatori se vogliamo che questo sport diventi più credibile ed aumenti il numero di appassionati
C.S.

PRESIDENT BOLOGNA: Aleksic, Gadignani 1, Bruzzone, Baldinelli 1, Moscardino, Dello Margio, Marciano 1, Belfiori 3, Pasotti, Pozzi 1, Cocchi 3 (1 rig.), Sallioni, Bonora. All. Risso

CROCERA STADIUM: Graffigna, Pedrini 2, Giordano 1, Ieno, Congiu, Figini, Ferrari 2, Tamburini, Fulcheris L.1, Dellepiane, Bavassano, Manzone 1, Fulcheris A. All. Campanini

Arbitri: Guarracino e Calabro
Usciti per limite di falli: Dello Margio (B) e Delle Piane (C) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: President Bologna 7/12 + 1 rigore e Crocera Stadium 3/12 + 1 rigore annullato per esecuzione irregolare. Espulso per proteste Giordano (C) nel quarto tempo.

 

PALLANUOTO U09 & U11 SAMPIERDARENA – TORNEO HABA WABA IMPERIA, 10 MARZO 2019

Posted on marzo 14, 2019 by - Agonismo, Senza categoria

PALLANUOTO U09 & U11 SAMPIERDARENA – TORNEO HABA WABA IMPERIA, 10 MARZO 2019

Le squadre Under 11 ed Under 09

Domenica 10 Marzo 2019, ad Imperia, i nostri piccoli atleti pallanuotisti hanno partecipato al quarto appuntamento stagionale riservato alle categorie Under 11 ed Under 09 in vista del torneo Haba-Waba Nazionale di Genova, piscina Sciorba, in programma il 13 e 14 Aprile ed alla Haba Waba Internazionale, in programma a Lignano Sabbiadoro dal 16 al 23 Giugno 2019.

La Crocera Stadium, grazie ad un vivaio sempre più numeroso e competitivo,  per la seconda volta é riuscita a partecipare con entrambe le squadre

Una giornata totalmente dedicata alla pallanuoto ove i nostri ragazzi si sono comportati benissimo, riportando ottimi risultati sia nella qualità di gioco ma anche nel comportamento in acqua e sul bordo, nei momento di attesa tra una partita l’altra.

I nostri piccoli – grandi atleti stanno diventando tecnicamente molto competitivi e concreti, iniziano ad avere una grinta sportiva  e una dedizione che risultano davvero speciali e fondamentali per l’età che stanno vivendo.

Entrambi i nostri mister, Bruno e Luca, sono pienamente soddisfatti dei piccoli/grandi traguardi ottenuti, queste sono le basi per garantire al settore della pallanuoto di Crocera Stadium una grande qualità, un vivaio giovanile che presto – ci auguriamo -potrà sedersi al tavolo con le grandi big!

Forza Crocera!

Under 11

Under 09

I nostri Coaches impegnati ad immortalare i loro atleti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Bruno Congiu & Luca Davite

 

 

PALLANUOTO A2 SAMPIERDARENA – SABATO 16 MARZO, PRESIDENT BOLOGNA vs CROCERA STADIUM

Posted on marzo 13, 2019 by - Agonismo, Senza categoria

PALLANUOTO A2 SAMPIERDARENA – SABATO 16 MARZO, PRESIDENT BOLOGNA vs CROCERA STADIUM

Sarà una trasferta importante quella che questo sabato i nostri crociati dovranno affrontare in quel di Bologna, una partita che i nostri giocatori hanno sempre avuto nelle corde.

Da una parte la compagine di Sampierdarena affamata e vogliosa di riscatto, dall’altra una squadra che sta cercando di recuperare un inizio di campionato non del tutto eccezionale.

Il match inizierà alle h. 17.30 nella piscina Carmen Longo di Bologna, i nostri atleti partiranno nel primo mattino per “ammortizzare” al meglio il viaggio e quindi affrontare con la giusta condizione il match.

Un enorme in bocca al lupo ragazzi!!

Forza Crocera Stadium!

 

Luca Davite

PALLANUOTO A2 SAMPIERDARENA – VITTORIA DI MISURA PER IL CAMOGLI IN CASA DELLA CROCERA STADIUM

Posted on marzo 11, 2019 by - Agonismo

PALLANUOTO A2 SAMPIERDARENA – VITTORIA DI MISURA PER IL CAMOGLI IN CASA DELLA CROCERA STADIUM

La Rari Nantes Camogli trova una Crocera Stadium che combatte fino all’ultimo per evitare che la squadra del levante possa andare via da Samperidarena con tre punti e con il primato in classifica. La partita si concluderà con il risultato di 4 a 6.

#TUTTICONMANUEL

Dopo la bellissima presentazione a sostegno del nuotatore Manuel, il primo tempo si sviluppa in totale equilibrio, le due squadre riescono a difendere bene e a capitalizzare nei momenti opportuni. Cocchiere in superiorità numerica sarà il primo ad andare a tabellino. La Crocera Stadium replica con Giordano e con Fulcheris Luca che fa guadagnare il vantaggio sui bianco neri. L’espulsione del giovane Pedrini è l’unica nota dolente in questo primo tempo quasi perfetto. Conclude in pareggio la rari con la rete di Cambiaso, realizzata a trenta secondi dal suono della sirena.

(I parziale: Crocera Stadium 2 – Rari Nantes Camogli 2)

Durante il secondo tempo ci saranno alcune occasioni ghiotte per la Crocera Stadium m,a per qualche forza maggiore, la sfera sembra proprio non voler entrare in porta. Nel secondo quarto, l’uomo in più ha una scarsissima percentuale, più volte verrà assediata la porta difesa dal bianco nero Gardella ma senza esiti positivi per la squadra di casa. L’unica azione da tabellino sarà quella di Molinelli che porta i compagni in vantaggio prima del cambio campo.

(II parziale: Crocera Stadium 0 – Rari Nantes Camogli 1)

Il terzo tempo si accende subito dopo pochi secondi dal fischio dell’arbitro con il rigore realizzato da Beggiato. Nell’azione successiva sarà compito di capitan Giordano accorciare le distanze portandosi sul meno uno. La buona riuscita nell’uomo in più rimane ancora un miraggio per la squadra di casa.

(III parziale: Crocera Stadium 1 – Rari Nantes Camogli 1)

La bravura, se così si può definire, dei bianco neri nel simulare durante i trasferimenti porta gli arbitri a fischiare alcuni controfalli che porteranno la Crocera Stadium a subire delle pericolose ripartenze. In queste occasioni Cocchiere e Cambiaso regaleranno il massimo vantaggio ai compagni. A dieci secondi dalla fine, Giordano rendere un po’ meno amara la sconfitta realizzando uno strepitoso goal su un alzo e tiro.

(IV parziale: Crocera Stadium 1 – Rari Nantes Camogli 2)

Sabato si è vista un’ottima Crocera, ben organizzata e volenterosa di togliersi la soddisfazione di battere forse una delle più squadre ostiche di tutto il campionato. Peccato per la scarsa percentuale in uomo in più, sicuramente, con un po’ più di fortuna, durante la fase di superiorità numerica, la partita poteva portare a esiti diversi.

Bene così ragazzi!

CROCERA STADIUM: Graffigna, Pedrini, Giordano 3, Ieno, Congiu, Figini, Ferrari, Tamburini, Fulcheris A. 1, Dellepiane, Bavassano, Manzone, Fulcheris L. All. Campanini

SPAZIO R.N. CAMOGLI: Gardella, Beggiato 1 (1 rig.), Iaci, Licata, Pellerano, Cambiaso 2, Bisso, Barabino, Cocchiere 2, Gatti, Molinelli 1, Mantero, Caliogna. All. Temellini

Arbitri: Bianco D. e Schiavo
Usciti per limite di falli: Iaci (Camogli)nel terzo tempo, Beggiato (Camogli) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Crocera 1/13, Camogli 2/7 + un rigore. Espulsi: Pedrini (Crocera) per proteste nel primo tempo, il tecnico Campanini (Crocera) nel quarto tempo.

 

Luca Davite

 

PALLANUOTO A2 SAMPIERDARENA – SI RIPARTE! SABATO 9 MARZO CROCERA STADIUM vs R.N. CAMOGLI

Posted on marzo 7, 2019 by - Agonismo

PALLANUOTO A2 SAMPIERDARENA – SI RIPARTE! SABATO 9 MARZO CROCERA STADIUM vs R.N. CAMOGLI

Il campionato di pallanuoto serie A2 girone nord dopo una settimana di stop finalmente tornerà a colorare il sabato degli appassionati della waterpolo. Sabato 9 Marzo alle h.18.15 la Crocera Stadium ospiterà nella piscina di Sampierdarena la Rari Nantes Camogli.

Il girone di andata si era concluso con la seguente classifica:

VELA NUOTO ANCONA 27
SPAZIO R.N. CAMOGLI 27
REALE MUTUA TORINO 81 IREN 26
LAVAGNA 90 24
PRESIDENT BOLOGNA 19
CROCERA STADIUM 14
N.C. CIVITAVECCHIA 13
SPORTIVA STURLA 12
COMO NUOTO 10
C.S. PLEBISCITO PD 10
BRESCIA WATERPOLO 5
R.N. SORI 5

 

La Rari Nantes Camogli è sempre stata, negli anni, un po’ la kriptonite della Crocera Stadium. Nel girone di andata la squadra del levante si era imposta sui rosso blu per un totale di 9 a 3.

Pur avendo dei clamorosi alti e bassi la Crocera Stadium è riuscita comunque a raggiungere la metà classifica, la parte alta non è poi così difficile e lontana…..

Sabato sarà la prima delle dodici prove che i nostri ragazzi dovranno affrontare per essere consapevoli del fatto che il girone di andata è passato e che un nuovo capitolo sta per essere scritto. Il girone di ritorno sarà un ottimo strumento per misurare il cammino dei nostri crociati.

Invito tutti gli appassionati di pallanuoto a recarsi nella piscina della Crocera Stadium (sita in Via Eridania 3, 16151 Sampierdarena, Genova) Sabato 9 Marzo alle h. 18:15 per assistere al match tra Crocera Stadium e Spazio R.N. Camogli, valido per il campionato di pallanuoto, girone nord, serie A2.

N.B. Per motivi di sicurezza legati al corretto svolgimento dell’incontro di pallanuoto del Campionato Nazionale Serie A2 CROCERA STADIUM vs SPAZIO RARI NANTES CAMOGLI, l’impianto chiuderà alle ore 16:00 con ultimo ingresso alle ore 15:00.

Vi aspettiamo!

Forza Crocera!!

 

Crocera Stadium

Via Eridania 3

16151 Sampierdarena Genova

 

 

 

 

Luca Davite

 

PALLANUOTO A2 SAMPIERDARENA – VITTORIA! CROCERA STADIUM 8 PLEBISCITO PADOVA 7

Posted on febbraio 25, 2019 by - Agonismo, Senza categoria

PALLANUOTO A2 SAMPIERDARENA – VITTORIA! CROCERA STADIUM 8 PLEBISCITO PADOVA 7

L’ultima giornata di andata, del girone nord di pallanuoto serie A2, si è conclusa positivamente per la Crocera Stadium. La squadra di Sampierdarena si era, già da inizio settimana, prefissata come obbiettivo la buona riuscita nella partita di sabato contro il Plebiscito Padova. Tre punti fondamentali per i rosso blu che possono dedicarsi con più tranquillità alla preparazione del girone di ritorno.

Sembrerebbe un inizio spiritoso quello della Crocera Stadium che, appena dopo 28 secondi dal fischio iniziale, trova la rete con il savonese Fulcheris Luca. I padovani reagiscono subito mostrando molta aggressività portandosi subito in vantaggio con le reti di Savio, che conquista il pareggio su rigore, e Tomasella in superiorità numerica.

( I parziale: Crocera Stadium 1 – Plebiscito Padova 2 )

La Crocera Stadium sembra patire la fisicità dei veneti e la scarsa percentuale a uomo in più non aiuta i padroni di casa a prendere le redini della partita. Pur arrivando numerose volte sotto la porta avversaria, i rosso blu non riescono a realizzare. Il goal a uomini pari di Bardella ai danni del nostro estero difensore Graffigna fa temere in un brutto finale, i veneti allungano di due distanze. Ma il match è ancora lungo e la squadra di Sampierdarena suona la carica con un altro giovane, Pedrini.

( II parziale: Crocera Stadium 1 – Plebiscito Padova 1 )

Il cambio campo fa da elisir per la Crocera Stadium che sembra aver cambiato ritmo, il Padova risulta essere in affanno e Giordano e compagni colgono l’occasione per fare del male alla difesa veneta. In sequenza, Tamburini, Fulcheris Andrea ed il mancino Ferrari riportano la Crocera Stadium in vantaggio. Purtroppo il goal di Savio in superiorità numerica impedisce ai rosso blu il pieno dominio del terzo quarto.

( III parziale: Crocera Stadium 3 – Plebiscito Padova 1 )

La velocità e la scaltrezza del giovane Tamburini sorprendono l’estremo difensore padovano, Destro, che rimane immobile dopo il fulmineo tiro no-look del bogliaschino durante una fase di superiorità numerica. Il Plebiscito Padova aiutato dalle palesi compensazioni arbitrali riesce a tornare ad essere pericoloso. Un ulteriore mano per la rimonta dei veneti saranno i numerosi controfalli che la squadra rosso blu subirà in fase di trasferimento. L’ultimo tempo è stato sicuramente il più stimolante, una partita combattuta fino alla fine, una successione di goal, uno dietro l’altro. Ogni volta che il Padova riusciva a portarsi vicino al pareggio, la Crocera Stadium prontamente replicava allungando nuovamente. Il goal allo scadere di Rolla rende meno amara la sconfitta dei veneti.

( IV parziale: Crocera Stadium 3 – Plebiscito Padova 3 )

 

CROCERA STADIUM: Graffigna, Pedrini 1, Giordano, Chirico, Congiu, Figini, Ferrari 1, Tamburini 2, Fulcheris L. 1, Dellepiane, Bavassano, Manzone 1, Fulcheris A. 2. All. Campanini

C.S. PLEBISCITO PD: Destro, Segala, Tosato 1, Chiodo, Savio 2 (1 rig.), Barbato 1, Gottardo, Robusto, Zanovello, Calabresi, Rolla 2, Leonardi, Tomasella 1. All. Martinovic

Arbitri: Bonavita e Ricciotti
Espulsi per gioco scorretto Barbato (P) nel terzo tempo, e per proteste Zanovello (P) nel quarto tempo. Usciti per limite di falli Andrea Fulcheris (C), Gottardo (P) e Tommasella (P) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Crocera Stadium 3/10; CS Plebiscito PD 2/11 + un rigore.

 

Luca Davite