Facebook Crocera Stadium

Crocera Stadium Genova

10 anni di passione

Fisdir – Incontro al Municipio V Valpolcevera

Posted on aprile 24, 2018 by - Agonismo

Pinterest

Oggi 24 aprile le due atlete valpoceverasche Martina Collura e Amina Assam hanno ricevuto un encomio per i loro successi acquisiti ai campionati italiani di nuoto della FISDIR (federazione italiana disabili intellettivi relazionali) …. il giovanissimo presidente del municipio V e il consigliere regionale Pippo Rossetti il consigliere comunale Cristina Lodi con l’assessore Teresa Scarlassa hanno amabilmente colloquiato con le due ragazze delle loro vittorie e delle gare , ma soprattutto di tutta la tenacia e la grinta che ci vuole per affrontare le gare a livello nazionale dove si presentano atleti con Sindrome di Down e ragazzi affetti da autismo di tutta Italia , nel numero di trecento e più …. scherzosamente gli atleti e le due ragazze chiamano la squadra di Crocera “Lo Squadrone” proprio per il numero di elogi e vittorie che i ragazzi ricevono in ogni piscina dove vengono invitati e/o partecipano. La cosa più importante che ha maggiormente interessato i presenti sono stati gli importanti traguardi raggiunti dai ragazzi sotto l’aspetto delle autonomie e della relazione fra di loro e con l’ambiente esterno …. cosa che per molti di loro è proprio una conquista anzi una vittoria più di tante medaglie …. anche se a detta di Martina e Amina “…. a noi ci piacciono …. !!!!”
Il presidente Federico, quasi coetanei delle ragazze, le congeda con un sorriso e un arrivederci alle prossime vittorie che onorano la nostra vallata ….

 

Encomio alle campionesse Fisdir dal presidente del Municipio V Valpolcevera

  Pippo Rossetti , Federico Romei , Cristina Lodi , Teresa Scarlassa, con le campionesse fisdir nuoto valpoceverasche di Crocera stadium Assam Amina e Collura Martina presso presidenza municipio V valpolcevera.

Misul Monica tecnico squadra fisdir Crocera stadium a colloquio con gli assessori regionali e il presidente del Municipio V Valpolcevera

 

Da sempre un fiore all’occhiello della nostra attività, sia per la presenza di strutture dedicate, sia per la preparazione dei tecnici coinvolti, ha trovato negli ultimi anni anche uno sviluppo nell’attività agonistica, partecipando a circuiti e manifestazioni FISDIR e CSI.

La FISDIR, Federazione Italiana Sport Disabilità Intellettiva Relazionale, è la Federazione Sportiva Paralimpica cui il CIP(Comitato Italiano Paralimpico) ha demandato la gestione, l’organizzazione e lo sviluppo dell’attività sportiva per gli atleti con disabilità intellettiva e relazionale.

il CIP, in seguito all’ufficiale riconoscimento da parte dello Stato, ha assunto il ruolo, di fatto e di diritto, di Confederazione delle Federazioni e Discipline Sportive Paralimpiche, sia a livello centrale che territoriale, alla stregua del CONI per lo sport olimpico, mantenendo il compito di garantire la massima diffusione dell’idea paralimpica ed il più proficuo avviamento alla pratica sportiva delle persone disabili, in stretta collaborazione con il CONI stesso. Ad esso spetta dunque il compito di regolare e gestire tutte le attività sportive riservate ad atleti disabili fisici, intellettivi e sensoriali.

Ad oggi il CIP riconosce oltre quaranta entità sportive, tra federazioni paralimpiche, discipline paralimpiche, enti di promozione paralimpica ed associazioni benemerite paralimpiche. Tra le Federazioni Sportive Paralimpiche si sviluppa l’attività della Federazione Italiana Sport Disabilità Intellettiva Relazionale.