Facebook Crocera Stadium

Crocera Stadium Genova

10 anni di passione

PALLANUOTO A2 SAMPIERDARENA – PRESIDENT BOLOGNA 10 CROCERA STADIUM 7

Posted on marzo 17, 2019 by - Agonismo

Pinterest

PALLANUOTO A2 SAMPIERDARENA – PRESIDENT BOLOGNA 10 CROCERA STADIUM 7

Parziali (2-3, 3-1, 1-1, 4-2)

Parte bene la Crocera che inizia con l’approccio giusto portandosi sul 2-0 e successivamente sul 3-1. Dopo questa prima fase il Bologna riesce a rifarsi sotto, aiutato anche da qualche dubbia interpretazione della coppia arbitrale, come il corner concesso erroneamente da cui ne è scaturito un rigore o l’espulsione a fine secondo tempo dalla quale sfocia un rigore in movimento a 2 secondi dalla fine che porta in vantaggio la President. Il terzo tempo vede le due squadre equivalersi, nonostante vengano fischiate tre espulsioni lontano dalla palla contro la Crocera; da segnalare anche la mancata assegnazione di un rigore alla squadra ospite ancora in cerca della spiegazione della interpretazione del regolamento in tale occasione. Nel quarto tempo salgono in cattedra gli arbitri. Sul punteggio di 7-6 viene concesso un rigore alla Crocera che però, dopo la realizzazione dello stesso, viene annullato per esecuzione irregolare, nonostante ad inizio partita venga convalidato alla squadra di casa un rigore eseguito con la stessa tecnica di tiro. La beffa viene servita quando sul rovesciamento di fronte viene fischiata l’ennesima “espulsione senza palla” a favore del Bologna che, sfruttando questo “cioccolatino”, taglia le gambe ai giocatori ospiti. A questo punto umanamente saltano i nervi. Viene allontanato dalla panchina il presidente il quale, stanco delle continue prese in giro accumulate durante l’incontro, esterna le sue perplessità. Nonostante questo i ragazzi di Campanini riescono a tornare a -1 grazie alla rete del giovane Pedrini. A meno di 2 minuti dal termine gli arbitri fischiano l’ennesima espulsione senza palla a favore dei padroni di casa che anche grazie ad una serie di carambole si porta sul doppio vantaggio. Un commento rivolto alla panchina dell’allenatore Campanini, che scomoda la dea bendata, viene mal interpretato (guarda caso) dal signor Guarracino che estrae il rosso. Campanini, dopo aver lasciato il telecomando del timeout ai giocatori in panchina, è costretto ad abbandonare il bordo vasca. Mancano 55 secondi alla conclusione, la Crocera guadagna un’espulsione e la panchina chiama il timeout utilizzando il telecomando, ma arbitri e giuria non considerano questa chiamata e nel successivo trasferimento viene incredibilmente fischiato rigore a favore del Bologna per irregolare chiamata del time out sopra descritto. I giocatori della Crocera cercano di spiegare alla coppia arbitrale la corretta dinamica della chiamata del timeout. A questo punto inizia un teatrino privo di logica in quanto la chiamata del timeout viene segnalata durante il possesso palla del Bologna ed inoltre attribuita all’allenatore Campanini, il quale era ad una distanza di almeno 50 metri da telecomando e panchina. Il tutto culmina con l’espulsione del capitano Giordano.
È un peccato pensare che un sabato di pallanuoto venga rovinato da una serie di interpretazioni poco obiettive. Con questo tipo di conduzione il protagonismo si sposta dall’acqua al bordo vasca… Proprio quello del quale la nostra cara pallanuoto non ha bisogno. In merito a quest’ultima frase il presidente della Crocera Stadium esprime il suo parere a riguardo: “Credo sia necessario che anche gli arbitri si allenino durante la settimana come fanno puntualmente i giocatori se vogliamo che questo sport diventi più credibile ed aumenti il numero di appassionati
C.S.

PRESIDENT BOLOGNA: Aleksic, Gadignani 1, Bruzzone, Baldinelli 1, Moscardino, Dello Margio, Marciano 1, Belfiori 3, Pasotti, Pozzi 1, Cocchi 3 (1 rig.), Sallioni, Bonora. All. Risso

CROCERA STADIUM: Graffigna, Pedrini 2, Giordano 1, Ieno, Congiu, Figini, Ferrari 2, Tamburini, Fulcheris L.1, Dellepiane, Bavassano, Manzone 1, Fulcheris A. All. Campanini

Arbitri: Guarracino e Calabro
Usciti per limite di falli: Dello Margio (B) e Delle Piane (C) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: President Bologna 7/12 + 1 rigore e Crocera Stadium 3/12 + 1 rigore annullato per esecuzione irregolare. Espulso per proteste Giordano (C) nel quarto tempo.