Centro: Agonismo

Presentata CROCERA CUP 2015 – XII MEMORIAL MARCELLO FANTACCI

Posted on giugno 29, 2015 by - Agonismo

Oggi, lunedi 29 giugno presso la piscina di Luceto ad Albisola (SV) ha preso il via “Crocera Cup 2015 – XII Memorial Marcello Fantacci” torneo nazionale di pallanuoto giovanile organizzato da Crocera Stadium.

Il Memorial Fantacci, è uno dei principali tornei giovanili del panorama pallanuotistico nazionale e si svolgerà quest’anno da oggi fino a mercoledì 1 luglio proprio presso la storica piscina comunale di Luceto nel Comune di Albisola Superiore (SV), già teatro di grandi eventi pallanuotistici del recente passato grazie alla R.N. Savona (indimenticabile, ad esempio, la Coppa Len 2005) e delle ultime quattro edizioni del torneo organizzato da Crocera Stadium, società sampierdarenese che da quest’anno gestisce l’impianto.

A scendere in vasca alla presenza dei coniugi Fantacci, genitori di Marcello, per aggiudicarsi il trofeo, sono quest’anno atleti nati negli 1998/99 di alcune tra le principali società della pallanuoto italiana, come nella migliore tradizione del torneo: Rn Bogliasco, Lavagna 90, Pro-Recco, Rn Savona, Zero9, Crocera Stadium.

Il prestigioso torneo nazionale di pallanuoto giovanile ad invito è stato promosso dalla FIN – Federazione Italiana Nuoto in quanto intende divulgare valori educativi dello sport fra i giovani ed ha ottenuto il patrocinio della Regione Liguria, Provincia di Savona, Comune di Albisola Superiore, CSI-Centro Sportivo Italiano e CONI oltre al sostegno degli sponsor.

Ancora una volta la competizione intende sviluppare i valori dello sport in coerenza con il Progetto Vivaio, promosso da Crocera Stadium da oltre undici anni, in collaborazione con il C.S. Paladonbosco ed il CSI, che ha come obiettivo la promozione dell’attività fisica e culturale come impegno sociale per i giovani.

“Il Trofeo – ha dichiarato il presidente di Crocera Stadium, Andrea Biondi – giunge a conclusione di una stagione sportiva in cui la nostra prima squadra di pallanuoto Crocera ha ottenuto la promozione in A 2. Sicuramente grazie alla passione ed impegno costante del dirigente Martinato e degli allenatori Damonte ed Amorevole sapremo mantenere le aspettative ed anche quest’anno sarà un successo”.

 

MARCELLO FANTACCI

Nasce a Genova l’ 8 Giugno del 1978.

Inizia a nuotare alla Crocera di Sampierdarena nel 1986 e partecipa con piazzamenti importanti ai principali trofei di nuoto anche oltre i confini liguri: il Memorial Morena, il Nico Sapio ed il Trofeo Ghirlandina di Modena.

Passa poi alla Pallanuoto, sempre alla Crocera, partecipando ai campionati cat. Ragazzi e passa in prima squadra già nel 1989, partecipando ai campionati di serie C e B.

Nel 1992 passa al Quinto partecipando al campionato di serie B dove rimane fino al 1997. Viene a mancare il 5 marzo 2001.

Crocera Cup 2015 – XII Memorial Marcello Fantacci

Posted on giugno 16, 2015 by - Agonismo

Crocera Stadium SSDaRL organizzerà dal 29 giugno al 1 luglio 2015 il torneo ad sei squadre di pallanuoto giovanile per gli atleti maschi nati negli anni 1998/99 Crocera Cup 2015- XII memorial Marcello Fantacci, giungo ormai alla 12° Edizione.

Anche per questa edizione, il torneo si svolgerà, visto il periodo estivo, presso la piscina di Luceto ad Albisola (SV).  Quanst’anno le squadre partecipanti saranno: Rn Bogliasco – Lavagna 90 – Pro-Recco – Rn Savona – Zero9 – Crocera Stadium.
Il torneo ad invito, sarà patrocinato da Enti Pubblici locali e promosso dalla FIN in quanto intende promuovere valori educativi dello sport fra i giovani.

Crocera Stadium Vola in Serie A2

Posted on giugno 3, 2015 by - Agonismo

Wasken Fanfulla: Ruggieri, Vanelli 1, Grassi, Boccali, Pederzoli 2, Zucchelli, Tortelli 1, Carpanzano, Boselli, Turelli, Favini, Vignali, Gallotti.  All. Crimi

Crocera Stadium: Gianoglio, Elefante 1, Sidoti 1, Molinelli 1, Nani, De Ferrari 1, Siri, Bosso 1, Pontiggia, Parodi 1, Bianchetti 1, Michieletto 1, Fulcheris 2  All. Campanini

Arbitri: Fusco e Acierno

Note: superiorità numeriche Wasken 3/12, Crocera  7/12. Spettatori 500 circa

Il comunicato della Crocera Stadium

SERIE A2. Detta così fa impressione per una squadra che tre anni fa si salvava dalla retrocessione con una rocambolesca vittoria a Padova. Ma da allora la Società ha cambiato passo e oggi raggiunge un obiettivo programmato a inizio stagione e reso possibile da una meravigliosa cavalcata di 18 vittorie su 18 partite giocate, raggiungendo per ben 16 volte la doppia cifra di gol segnati e una media di poco più di 5 gol subiti a partita. La partita dell’apoteosi, disputata in una piscina gremita anche da un centinaio di tifosi giunti da Genova, è stata letteralmente dominata dai ragazzi di Mister Campanini che hanno vinto tutti i quattro parziali. La forza e la compattezza dei Sampierdarenesi è dimostrata dal fatto che ben otto giocatori sono indicati nel tabellino dei marcatori. Da notare che sul referto ufficiale è stato assegnato un gol a Sidoti in effetti segnato da Molinelli.
A fine partita un Mister Campanini ancora tutto bagnato per il tradizionale tuffo in piscina dei vincitori, ci ha dichiarato: “Sono incredibilmente felice per essere giunto ad ottenere questo risultato insperato per me che l’anno scorso giocavo ancora per questi colori. Ringrazio la Società per aver creduto in un neofita come me, ma penso di aver ripagato la fiducia accordatami. Oggi non  c’è stata partita, anche perché i ragazzi sono scesi in vasca tranquilli e consapevoli di essere superiori, mentre all’andata erano andati in campo estremamente contratti, anche perché la pressione era tutta sulle nostre spalle Del resto, a parte il primo tempo giocato al Figoi, concluso sul 3 a 2 per gli ospiti, abbiamo un parziale di 19 a 8. Questa tranquillità espressa alla piscina Faustina è anche dovuta alla Società, che ci ha consentito di andare a dormire la sera precedente a Lodi per preparare al meglio la gara e di poterci allenare venerdì a Bergamo contro la squadra locale che ha raggiunto, nell’altro girone, come noi la promozione con lo stesso nostro ruolino di marcia. Ringrazio ovviamente tutti i giocatori che mi hanno seguito ma, soprattutto, sopportato per tutto l’anno. E ora godiamoci questa gioia”.
Buono l’arbitraggio che ha consentito si giocasse a pallanuoto, nonostante si prevedesse una partita molto nervosa. In serata giocatori e dirigenti, rientrati a Genova, hanno festeggiato a lungo la vittoria in un ristorante il cui proprietario è un grande amico della Crocera Stadium.

Play off Campionato Maschile Serie B – Gara 2

Posted on maggio 29, 2015 by - Agonismo

Finali Play Off – Gara 2 – 30 maggio

17.30 Club Wasken Boys-Crocera Stadium
Arbitri: Acierno e Fusco
Commissario: Carannante

19.00 Sportiva Sturla-Pharmitalia PN Bergamo
Arbitri: Baretta e Pascucci

20.00 Pescara PN-Del Bo Aqavion
Arbitri: Ibba e Scappini
Commissario: Taormina

20.30 Zurich Bardato Cesport-Roma 2007 Arvalia
Arbitri: carmignani e Centineo
Commissario: Rotunno

Eventuale gara 3 il 6 giugno nei campi di gara 1

Gara 1

Crocera Stadium-Club Wasken Boys 11-7 (serie 1-0)
Pharmitalia PN Bergamo-Sportiva Sturla 12-4 (serie 1-0)
Del Bo Aqavion-Pescara PN 5-4 (serie 1-0)
Roma 2007 Arvalia-Zurich Bardato Cesport 14-11 (serie 1-0)

Graduatorie Regionali Esordienti B – Nuoto

Posted on maggio 27, 2015 by - Agonismo

Le graduatorie nei ns risultati

 

La manifestazione Conclusiva si Svolgerà domenica 28 giugno a Genova Piscina Sciorba (base m50) con inizio gare ore 10.00

Si rimette lo stralcio del regolamento:

Nella giornata finale saranno svolte le staffette 4×50 per ogni stile e la staffetta 4×50 mista.

Ogni società potrà iscrivere diverse formazioni, ma ogni atleta potrà prendere parte a un massimo di due staffette nell’intero programma.

Le iscrizioni delle staffette dovranno essere nominative e presentate al Comitato alla scadenza stabilita entro il 22 giugno tramite la procedura online in modo da consentire l’elaborazione del programma.

Sarà possibile sul piano vasca cambiare la formazione in caso di problemi particolari intercorsi nel periodo tra l’iscrizione e la gara.

Le squadre sfileranno e ogni atleta partecipante sarà premiato con medaglia ricordo della partecipazione al Campionato Regionale es.B.

 

Campionato Under 17A maschile – Sorteggio Semifinali

Posted on maggio 26, 2015 by - Agonismo

Il sorteggio è effettuato in data odierna alle ore 12.00, presso l’ufficio pallanuoto della FIN Centrale in Roma, di seguito l’esito della composizione dei concentramenti:

 

GIRONE 1 – SORI

Pro Recco N e PN – Tgroup Arechi – Zero9 – 2° cl Qualificazione B

GIRONE 2 – BOGLIASCO

Rn Bogliasco – Roma Vis Nova Pn – Lavagna 90 Dimeglio – 1° cl Qualificazione B

GIRONE 3 – NAPOLI

CC Napoli – Pallanuoto Trieste – Crocera Stadium – 1° cl Qualificazione A

GIRONE 4- ROMA

Roma Nuoto – Carisa Rn Savona – CN Posillipo – 2 ° cl Qualificazione A

 

Quanto prima verranno comunicati gli orari.

Play Off Campionato Serie B 2014/2015 – Gara 1

Posted on maggio 25, 2015 by - Agonismo

CROCERA STADIUM-WASKEN FANFULLA   11–7  (2-3, 2-1, 4-1, 3-2) [serie sull’1-0]

Crocera Stadium: Gianoglio, Elefante 1, Bavassano, Molinelli 3, Nani, De Ferrari 1, Siri 2, Bosso 1, Pontiggia, Parodi, Bianchetti 1, Michieletto 1, Fulcheris 1  All. Campanini

Wasken Fanfulla: Ruggieri, Vanelli, Grassi, Boccali 2, Pederzoli 2, Zucchelli, Tortelli 2, Carpanzano, Boselli, Turelli, Favini, Vignali, Gallotti.  All. Crimi

Arbitri : Braghini e Ricciotti

Note: Superiorità numeriche: Crocera  3/11, Wasken Boys 3/7. Rigori: Crocera 0/1, Wasken 2/2. Spettatori 200 circa

Il comunicato della Crocera Stadium

Nella Piscina del Lago Figoi, utilizzata dalla Crocera Stadium  come vasca di casa per i play off, gremita al limite della capienza (come diceva il grande Ciotti) e con ampia rappresentanza di pubblico ospite, i ragazzi di mister Campanini riescono a superare il Wasken Boys portandosi sull’ uno a zero. Partenza difficile con gli ospiti che si portano subito sul 3 a 0 anche a causa di decisioni discutibili degli arbitri (due controfalli con espulsione e un rigore fischiato contro Michieletto che aveva fermato con un ottimo intervento il centroboa avversario). I Sampiardarenesi non si perdono d’animo e riescono a impattare al termine del secondo tempo, per poi dilagare nel terzo tempo ed allungare ancora nel quarto. Da segnalare le prestazioni di Molinelli, autore di tre gol, e di capitan Siri autore di una doppietta, caso eccezionale in questa stagione nella quale aveva segnato col contagocce.
Al termine Mister Campanini ci ha dichiarato: “Con le dovute proporzioni, abbiamo fatto come la Pro Recco contro il Brescia, sotto 3 a 0 e poi vinto 11 a 7. Sono contento per i ragazzi che, pur essendo entrati in acqua contratti, sono riusciti a reagire a un passivo importante smentendo chi pensava che non avrebbero saputo superare una situazione simile, non avendola ancora dovuta affrontare in questa stagione.  Ora sabato ci attende una partita difficilissima in un ambiente molto caldo e appassionato. Dovremo stare molto calmi e avere sempre la mente fredda e lucida. Certo che ora la pressione è tutta sulle loro spalle perché non possono più sbagliare”.
Gli arbitri, pur essendo degli emergenti su cui i loro dirigenti puntano moltissimo, sono riusciti a scontentare tutte e due le squadre. Da parte nostra la gestione dei falli nei primi due gol subiti, il primo rigore fischiato contro (era solo un ottimo intervento del difensore), e il rigore da noi segnato ed annullato con una decisione molto discutibile.

 

Calendario Play off – Camionato Serie B 2014/2015

Posted on maggio 20, 2015 by - Agonismo

FINALI PLAY OFF

1 giornata – sabato 23 maggio 2015

Ore 18,00 Crocera Stadium – Club Wasken Boys presso Piscina Lago Figoi Genova
ore 19,30 CSO Pharmitalia Pn Bergamo – Sportiva Sturla presso Centro spotivo Italcementi Bergamo
ore 20,30 Roma 2007 Arvalia – Zurich Barbato Cesport presso Piscina Foro Italico Roma
ore 20,00 Del Bo Aqavion – Pescara n e Pn presso Piscina F browse around this site. Scandone Napoli

2 giornata – sabato 30 maggio 2015

Ore 17,30 Club Wasken Boys – Crocera Stadium – presso Centro Sportivo Faustina Lodi
ore 19,00 Sportiva Sturla – CSO Pharmitalia Pn Bergamo – presso Piscina Lago Figoi Genova
ore 20,30 Zurich Barbato Cesport – Roma 2007 Arvalia – presso Piscina F. Scandone Napoli
ore 20,00 Pescara n e Pn presso – Del Bo Aqavion – presso Piscine Le Naiadi Pescara

3 giornata – sabato 06 giugno 2015

Ore 18,00 Crocera Stadium – Club Wasken Boys presso Piscina Lago Figoi Genova
ore 19,30 CSO Pharmitalia Pn Bergamo – Sportiva Sturla presso Centro spotivo Italcementi Bergamo
ore 1630 Roma 2007 Arvalia – Zurich Barbato Cesport presso Piscina Foro Italico Roma
ore 20,00 Del Bo Aqavion – Pescara n e Pn presso Piscina F. Scandone Napoli

 

Campionato Serie B — Stagione 2014/2015

Posted on maggio 11, 2015 by - Agonismo

Gianoglio, Elefante, Sidoti, Molinelli 2, Nani, Baldi 4, Siri A., Bosso 2, Pontiggia, Parodi I., Bavassano 2, Michieletto 2, Fulcheris A. 1.
Quindicesima vittoria consecutiva della Crocera Stadium che batte senza affanni la compagine Cagliaritana. I Sampierdarenesi si presentano al via privi di De Ferrari, lasciato a riposo per turn over, e del centroboa Bianchetti che, colpito con un violento pugno sabato scorso nella partita contro il C.N. Sestri, ha riportano una lesione alla membrana dell’orecchio che mette in forte dubbio la sua partecipazione ai play off, che inizieranno sabato 23 maggio. Mister Campanini ha schierato prevalentemente i ragazzi classe 1997 che hanno risposto in pieno le aspettative contribuendo notevolmente alle marcature (4 gol Bardi e 2 Bavassano), chiudendo di fatto la partita dopo solo due tempi. Al termine l’allenatore ci ha dichiarato: ” La partita per noi è durata solo due tempi, poi i ragazzi hanno mollato, ma sinceramente era molto difficile rimanere concentrati. Bene i ragazzini a cui ho affiancato di volta in volta gli altri giocatori cercando di risparmiare quelli che durante l’anno hanno giocato di più. Ora abbiamo ancora la partita di Lerici, ma siamo già con la mente alle partite contro il Wasken Boys. Speriamo di recuperare Bianchetti, perché per noi sarebbe una perdita molto grave”.
Arbitraggio? Vorremmo sapere perché quando una squadra è nettamente in vantaggio, gli arbitri cominciano a tifare per l’altra squadra.

Campionato Serie B 2014-2015

Posted on maggio 5, 2015 by - Agonismo

Gianoglio, Sidoti, Davite, Molinelli 1, Nani 1, De Ferrari 2, Siri A. 1, Bosso, Pontiggia, Parodi I. 2, Bianchetti 2, Bavassano, Fulcheris 3.
La Crocera Stadium conquista la sua 14 a vittoria consecutiva ed eguaglia il proprio punteggio massimo in Serie B ottenuto nel 2013, in un campionato disputato però da 10 squadre invece della attuali 9.
Subito un gol nelle primissime battute di gioco, i ragazzi Sampierdarenesi, privi del lungodegente Michieletto e di Elefante e guidati oggi in panchina da Mr. Amorevole al posto dell’indisposto Campanini, hanno per due tempi sciorinato un gioco scintillante impreziosito da due magnifiche reti del centroboa Bianchetti e dal gol di Molinelli al termine di un’azione da manuale.
Dopo il cambio di panchine, venivano lanciati nella mischia i tre giovani del 1997, compreso il portiere in seconda Davite, mentre grossa parte dei titolari veniva lasciata in panchina, e ciò permetteva ai padroni di casa di rendere la sconfitta più accettabile in termini numerici. Da segnalare che a metà del secondo tempo un intervento un po’ “gratuito” di un difensore Sestrese costringeva il centroboa ospite Bianchetti, fin lì decisamente in palla, ad abbandonare la vasca a causa di un grave problema all’orecchio destro.
Al termine della partita abbiamo chiesto a Mister Campanini, che ha seguito la partita dalle vetrate a causa di un’operazione agli occhi, le sue impressioni e ci ha dichiarato: “Altra ottima prestazione dei ragazzi che nei primi due tempi sono stati devastanti. Pensavo però che, considerato il fatto che le due squadre non si giocavano più nulla, di affrontare una partita molto più blanda, mentre i nostri avversari non hanno lesinato colpi, come quello che ha messo ko Bianchetti. Speriamo che non sia niente di grave, perché, se fosse lesionato il timpano, correrebbe il rischio di non partecipare ai play-off”.
L’arbitraggio della sig.na Ferrari è stato molto deludente, considerato che calca abitualmente i palcoscenici della A2. Sembrava che alla fine la sua preoccupazione fosse quella di far rientrare in partita i padroni di casa. Tra l’altro non ha visto un nostro gol con la palla entrata abbondantemente.