Articoli di: Edoardo Colombo

PALLANUOTO A2 SAMPIERDARENA: DOMANI ORE 15 SPORTIVA STURLA vs CROCERA STADIUM

Posted on marzo 6, 2020 by - Agonismo

Dopo lo stop alle partite dello scorso sabato, domani 7 marzo torna il campionato di A2 di pallanuoto con la prima giornata del girone di ritorno. La Crocera Stadium giocherà in trasferta a Bogliasco nella piscina “G. Vassallo” contro la Sportiva Sturla alle ore 15 e riprende dal match casalingo vinto contro il Lavagna del 22 febbraio. Nel mezzo avrebbe dovuto giocare sabato scorso in trasferta contro la R.N.Arenzano. In questo turno ci aspetta una partita molto importante in chiave classifica contro una squadra che ricordo, alla primissima di campionato, ci aveva sconfitti per 8-10.

Ecco il commento di Mr.Campanini: “ci aspetta una partita complicata, contro una squadra che ha messo in difficoltà quasi tutti. L’esperienza mi insegna che, aggiungo, in caso di soste programmate o meno, è più difficile tenere la concentrazione al giusto livello. Per questo chiederò ai miei ragazzi di approcciare la partita con la giusta concentrazione e determinazione. Penso che se riusciremo a mantenere ritmo e grinta che abbiamo avuto nell’ultima partita contro il Lavagna potremo fare bene.

Forza Crocera Stadium!!!

PALLANUOTO A2 SAMPIERDARENA: CROCERA STADIUM 12 – LAVAGNA 90 11

Posted on febbraio 23, 2020 by - Agonismo

La Crocera Stadium torna a vincere davanti al suo pubblico contro il Lavagna aggiudicandosi il penultimo incontro del girone di andata del campionato per 12-11.

Un altro derby conquistato dai ragazzi della Crocera Stadium nella vasca di casa dopo quello contro il Bogliasco 1951 lo scorso 8 febbraio. E’ stata una vittori di misura con un’ottima prestazione di squadra che ci ha fatto guadagnare tre punti preziosissimi nonostante le importanti assenze di Mr. Campanini, squalificato per questo turno di gioco, e del nostro numero 12 Marco Manzone, infortunatosi nello scorso incontro. Ecco come ha commentato la partita Giovanni Graffigna, autore di una notevole prestazione: “è stata una forte prova non solo di qualità tecniche individuali ma anche di forza mentale in quanto ne venivamo da una bruciante sconfitta contro il Torino 81 che ci poteva lasciare scoraggiati. Sicuramente lo stop di Manzone non ci ha aiutati essendo lui il nostro capocannoniere, fondamentale per noi. Nonostante ciò siamo riusciti a sopperire alla sua assenza con una forte risposta da parte di tutto il gruppo. Ci siamo fatti valere come squadra e non come singoli. Siamo riusciti a rimontare uno svantaggio di 2 gol nel primo tempo contro un avversario molto forte, tenendo botta rispondendo colpo su colpo riuscendo a fare nostro il risultato. Accantoniamo questa vittoria e cerchiamo di portare a casa i tre punti contro l’Arenzano il prossimo sabato per dare così un forte segnale e proiettarci verso l’alto senza dover più guardare con estrema ansia il fondo classifica”.

Forza Crocera Sadium!!!

 

Ecco il tabellino della partita.

Crocera Stadium 12 – Lavagna 90 11

Parziali: (4-4) (2-1) (3-4) (3-2)

Formazioni

Crocera Stadium: Graffigna, Pedrini 4, Giordano 2, Ramone, Di Stefano, Colombo 1, Ferrari 1, Corio 1, De Windt, Dellepiane 1, Figini, Massa, Fulcheris 2.

Allenatore: Dorigo;

Lavagna 90: Agostini, Botto, Luce 1, M.Pedroni 1, L. Pedroni 2, Bianchetti, G. Cotella 1, Gabutti, F.Cotella 2, Cimarosti, Menicocci 1,Magistrini, Casazza 3.

Allenatore:Martini;

Arbitri: Zedda – Minelli;

Superiorità numeriche:

Crocera Stadium: 7/10 + 2 rigore;

Lavagna 90: 4/10 + 1 rigori;

Note: uscito per limite di falli Ferrari (C) nel quarto tempo. Espulsi per proteste Giordano (C) nel terzo tempo, per brutalità Pedroni M. e Pedroni L. (L) nel quarto tempo. Espulso nel quarto tempo per proteste il tecnico Martini (L).

 

PALLANUOTO A2 SAMPIERDARENA: DOMANI ORE 19.15 CROCERA STADIUM vs LAVAGNA 90

Posted on febbraio 21, 2020 by - Agonismo

Dopo la sconfitta in trasferta contro il Torino 81, la Crocera Stadium è pronta a tornare in vasca davanti ai propri tifosi domani alle ore 19.15 contro il Lavagna per la decima partita di campionato. Un altro derby dunque per la Crocera Stadium in casa dopo quelli disputati contro la Sportiva Sturla e il Bogliasco 1951. Ci aspetta una partita difficile contro una squadra forte, coperta molto bene in ogni ruolo di gioco e che da diversi anni ha sempre ben figurato tra le prime della classifica. Al momento occupa la terza posizione in classifica con 19 punti all’attivo, gioca una pallanuoto ordinata, organizzata, veloce dal punto di vista natatorio e sa sfruttare a proprio favore gli errori degli avversari. È una squadra composta sia da elementi di esperienza che da giovani interessati con tanta voglia di mettersi in lucs, è in forma e arriva da quattro vittorie consecutive. Durante la settimana abbiamo cercato di preparare al meglio la partita nonostante diverse assenze per l’influenza di alcuni e l’infortunio del bomber Manzone rimediato sabato scorso contro il Torino 81. Cercheremo comunque di dare il massimo come abbiamo sempre fatto, con la giusta grinta e determinazione per portare a casa il miglior risultato possibile.
Forza Crocera Stadium!!!

PALLANUOTO A2 SAMPIERDARENA: TORINO 81 vs CROCERA STADIUM 12-9

Posted on febbraio 16, 2020 by - Agonismo

Si ferma a due la striscia di vittorie consecutive per la Crocera Stadium che deve arrendersi al Torino 81. La partita della nona giornata di campionato infatti finisce con il risultato di 12-9 per i padroni di casa.
Ecco il commento del nostro numero 7 Daniele Ferrari:”Partita combattuta per i primi due tempi, con un ottima media su uomo in più e abbastanza quadrati in difesa. Poi nel terzo tempo ci siamo sciolti sotto delle decisioni arbitrali, che hanno pesato su tutto il resto dell’incontro, e ci hanno fatto innervosire più del dovuto,salvo il primo e il quarto tempo, nei quali abbiamo fatto vedere il nostro gioco, e li abbiamo messi in difficoltà. 
Dispiace perchè se la coppia arbitrale avesse tenuto lo stesso metro di giudizio per tutta la partita, probabilmente staremmo parlando di un altro  finale. Non dobbiamo cercare alibi, loro in questa circostanza sono stati più bravi di noi a sfruttare le occasioni e a gestire la situazione mentre noi, come abbiamo già detto, ci siamo innervositi più del dovuto e forzando in alcune fasi di gioco, ci siamo esposti al loro gioco.                         
Ora ci aspetta una settimana difficile, perchè sabato abbiamo un derby importante contro il Lavagna, una squadra che sa sfruttare gli errori degli avversari, e nuota tantissimo, e dovremo essere super concetrati per arginare i loro punti di forza”.
Forza Crocera Stadium!!!
Ecco il tabellino della partita.

Torino 81 – Crocera Stadium 12-9

Parziali: (4-2) (0-1) (7-2) (1-4)

Formazioni

Torino 81: Aldi, Federici 2, Cialdella 2, Ronco, Maffé 1, Oggero 3, Audiberti, Vuksanovic 3, Capobianco, Loiacono, Novara 1, Gattarossa, Costantini.

Allenatore: Aversa;

Crocera Stadium: Graffigna, Pedrini 3, Giordano 2, Ramone, Kovacevic, Colombo, Ferrari 1, Corio, Amorevole, De Windt, Figini, Manzone 1, Fulcheris 2.

Allenatore: Campanini;

Arbitri: Centineo – De Girolamo;

Superiorità numeriche:

Torino 81: 2/17;

Crocera Stadium: 2/8 + 2 rigori;

Note: usciti per limite di falli Maffé (T) nel terzo tempo, Colombo (C) e Manzone (C) nel quarto tempo.

PALLANUOTO A2 SAMPIERDARENA: DOMANI ORE 18.30 TORINO 81 vs CROCERA STADIUM

Posted on febbraio 14, 2020 by - Agonismo

Un’ altra avvincente sfida attende la Crocera Stadium domani, sabato 15 febbraio, alle ore 18.30 alla piscina “Stadio Monumentale” di Torino dove i nostri ragazzi  affronteranno una delle squadre più ostiche del campionato, il Torino 81.

Sarà una partita dal risultato assolutamente incerto da sudare per tutti e 4 i tempi di gioco. I ragazzi di Mr Campanini, che ritornerà in panchina dopo il turno di squalifica, dovranno ripetere le due belle prestazioni  contro Vela Ancona e Bogliasco sia come gioco di squadra che a livello di concentrazione se vorranno portare a casa la vittoria che permetterebbe loro di continuare una striscia positiva di risultati e ambire a posizioni in classifica più alte. Nonostante siano solo due i punti che dividono la Crocera Stadium dal Torino 81 a favore di questi ultimi, la squadra di Mr. Aversa vanta diversi giocatori di alto livello ai quali si dovrà prestare molta attenzione per evitare passi falsi e cadere in pericolose ingenuità.

Ultimamente abbiamo dimostrato di poter fronteggiare con successo compagini di tutto rispetto, e consapevoli delle nostre potenzialità andremo in acqua con la massima concentrazione, determinati a non lasciare il benché minimo spazio  agli avversari.

Forza Crocera Stadium!!!

PALLANUOTO A2 SAMPIERDARENA: CROCERA STADIUM 8 – BOGLIASCO 1951 7

Posted on febbraio 9, 2020 by - Agonismo

E’ terminata con una vittoria l’ottava partita di Campionato per la Crocera Stadium che ha vinto contro il Bogliasco 1951 con il punteggio di 8-7.

Dopo i tre punti conquistati fuori casa lo scorso sabato, i nostri ragazzi sono tornati al successo davanti al proprio pubblico con un’altra prova di carattere, ma soprattutto di squadra. Risultato, ricordo, che non avveniva dal 7 dicembre contro la President Bologna. Una partita, quella di ieri, giocata per tutti i quattro tempi di gioco sull’equilibrio, colpo su colpo, gol su gol. Una vera e propria prestazione di squadra, coraggio e determinazione ha permesso alla Crocera Stadium di agguantare un risultato positivo contro una compagine di tutto rispetto. Ecco le parole di Mr. Francesco Campanini: “sono contento per i 3 punti e per la seconda vittoria di fila che da una forma migliore alla nostra classifica. Dobbiamo migliorare ancora su tenuta di concentrazione e continuare a lavorare su tranquillità e consapevolezza nelle due fasi a uomo in più e uomo in meno. La strada è quella giusta, ma mai come quest’anno ogni partita va sudata. Ci aspetta una trasferta molto insidiosa sabato prossimo a Torino contro una squadra in crescita e dotata di elementi di assoluto valore. La affronteremo nello stesso modo in cui imposteremo il lavoro durante la settimana”.

Forza Crocera Stadium!!!

Questo il tabellino della partita.

Crocera Stadium – Bogliasco 1951 8-7

Parziali: (1-2) (2-0) (2-3) (3-2)

Formazioni

Crocera Stadium: Graffigna, Pedrini 2, Giordano, Ramone, Borchini, Colombo, Ferrari, Corio 2, Amorevole, Dellepiane, Figini, Manzone 4, Fulcheris .

Allenatore: Dorigo;

Bogliasco 1951: F. Di Donna, Percocco, Tamburini, Guidaldi 2, Congiu, Mauceri, Bottaro, Monari 3, Boero 1, V. Puccio, D. Puccio 1, Canepa, A. Di Donna.

Allenatore: Magalotti;

Arbitri: Navarra – Nicolai;

Superiorità numeriche:

Crocera Stadium: 4/14 + 1 rigore;

Bogliasco 1951: 3/11 + 3 rigori;

Note: espulsi per proteste A.Di Donna (B) e Giordano (C) nel terzo tempo. Usciti per limite di falli D.Puccio (B) e Fulcheris nel terzo tempo, Colombo (C) e Boero (B) nel quarto tempo. Nel secondo tempo a 4’19’’ Graffigna (C) para un rigore a Monari (B). Nel terzo tempo, a 3’20’’, F. Di Donna (B) para un rigore a Manzone (C).

PALLANUOTO A2 SAMPIERDARENA: DOMANI ORE 18.15 CROCERA STADIUM vs BOGLIASCO 1951

Posted on febbraio 7, 2020 by - Agonismo

Dopo l’importante e motivante successo ottenuto lo scorso turno nella gara esterna contro la Vela Nuoto Ancona, la Crocera Stadium torna in vasca davanti al suo pubblico domani alle ore 18.15 per un’altra delicata partita contro il Bogliasco 1951.

Quest’ultima neoretrocessa dal campionato di A1, nonostante la perdita di diversi giocatori chiavi della scorsa stagione, ha mantenuto un’ossatura importante a livello di organico, sopra tutti capitan Guidaldi. La Crocera Stadium dovrà dunque fare i conti con una squadra organizzata, che ad oggi occupa la terza posizione nel nostro campionato, per dare continuità positiva alle proprie prestazioni.

Ecco le parole di uno dei volti nuovi di questa stagione della Crocera Stadium, Filippo Corio: “sarà una partita complicata perché dovremmo affrontare la terza forza del campionato. Il Bogliasco è una squadra molto ostica perché può contare sia su giocatori di livello, con diverse presenze in A1, sia su un gruppo di giovani di prospettiva. Noi d’altro canto veniamo da una prestazione contro l’Ancona che ci ha fornito fiducia e maggiore sicurezza nelle nostre capacità. Domani faremo di tutto per provare a portare a casa i 3 punti che, davanti al nostro pubblico, mancano dall’inizio di dicembre e ci permetterebbero di allungare sulla zona playout”

Forza Crocera Stadium!!!

PALLANUOTO A2 SAMPIERDARENA: VELA NUOTO ANCONA 9 – CROCERA STADIUM 10

Posted on febbraio 2, 2020 by - Agonismo

Ottima prestazione della Crocera Stadium ad Ancona che espugna la piscina del “Passetto” con il risultato di 10-9. Fin dal 1° minuto di gioco la Crocera Stadium è scesa in vasca con la cattiveria e la concentrazione giusta annullando l’arma migliore della Vela Ancona, il ritmo di gioco ad alta intensità di nuoto, ma sfortunata con alcune finalizzazioni colpendo diverse volte i pali della porta avversaria. La Crocera Stadium ha condotto per tutti e 4 i tempi di gioco il punteggio, ribattendo ogni gol dei padroni di casa andando anche in alcune frazioni di gioco sul + 2. Ecco le parole del n.12 della Crocera Stadium Marco Manzone, autore di 4 reti: “dopo la sconfitta con il Como avevamo bisogno di una risposta, l’abbiamo avuta vincendo e convincendo. Abbiamo gestito la partita dall’ inizio alla fine giocando molto bene in difesa, sfruttando bene le ripartenze e aumentando la percentuale realizzativa a uomo in più. Mi auguro sia un nuovo punto di partenza per trovare quella continuità che ci potrà portare alle zone della classifica che più ci competono

Forza Crocera Stadium!!!

 

Questo il tabellino della partita.

Vela Nuoto Ancona – Crocera Stadium 9-10

Parziali: (1-2) (2-1) (3-3) (3-4)

Formazioni

Vela Nuoto Ancona: Firmani, Lisica 3, Pugnaloni, Pantaloni, Baldinelli, Pieroni 1, M. Milletti 1, Alessandrelli 1, T.Milletti, Bertolucci 1, Sabatini 2, Cesini, Pierpaoli.

Allenatore: Pace;

Crocera Stadium: Graffigna, Pedrini 2, Giordano 2, Ramone, Kovacevic, Colombo, Ferrari 1, Corio 1, Ferrero, Dellepiane, Figini, Manzone 4, Fulcheris .

Allenatore: Campanini;

Arbitri: Luciani – Taccini;

Superiorità numeriche:

Vela Nuoto Ancona: 7/11 + 2 rigori;

Crocera Stadium: 6/7 + 1 rigore;

 

Note: espulso per proteste il tecnico Campanini (C) nel secondo tempo e il tecnico Pace (V) nel quarto tempo. Uscito per limiti di falli: Kovacevic (C) nel terzo tempo

 

PALLANUOTO A2 SAMPIERDARENA: DOMANI ORE 16.30 VELA NUOTO ANCONA vs CROCERA STADIUM

Posted on gennaio 31, 2020 by - Agonismo

 

 

 

Settima giornata di campionato della Serie A2 di pallanuoto maschile quella di domani, sabato 1 febbraio, che la Crocera Stadium disputerà in trasferta ad Ancona contro la Vela Nuoto alle ore 16.30.

La Squadra partirà in giornata alla volta delle Marche, ed in serata svolgerà un allenamento in vista dell’incontro di domani presso la piscina del “Passetto”.

Qui il commento del nostro Mister Francesco Campanini: “sarà una partita particolarmente complicata per diversi fattori. La Vela Ancona è una squadra molto quadrata che ha una preparazione atletica tra le migliori della categoria e che fa della capacità natatoria il suo punto di forza, sia dal punto di vista della tenuta che quello delle ripartenze e sarà dunque difficile fare dei contropiedi. Ha alcuni elementi di livello superiore e dei giovani che sono cresciuti molto guidati da un ottimo tecnico per tutto quello che ha fatto e sta facendo sia a livello giovanile che a livello di prima squadra. Noi veniamo da un periodo particolarmente grigio. Dopo le due sconfitte con Metanopoli e soprattutto Como Nuoto, abbiamo fatto due settimane difficili dal punto di vista pallanuotistico generale che del morale. Sicuramente però andiamo giù convinti di poter fare un risultato che potrebbe rilanciare il nostro campionato. Sarà dunque una partita complicata però noi siamo una squadra che ha il potenziale per guardare ogni incontro come un incontro da vincere. Lo faremo e cercheremo di mettere in vasca quello che ci siamo detti in queste due settimane.”

Forza Crocera Stadium!!!

PALLANUOTO A2 SAMPIERDARENA: CROCERA STADIUM 7 – COMO NUOTO 10

Posted on gennaio 19, 2020 by - Agonismo

La Crocera Stadium perde la seconda partita consecutiva dalla ripresa del campionato dopo la pausa natalizia arrestandosi sul 7 a 10 e regalando al Como tre punti preziosi che la collocano a metà classifica. I ragazzi di Mr Campanini non hanno messo in vasca i propositi di riscatto della vigilia: determinazione, grinta e concentrazione si sono dissolte nell’acqua della piscina genovese e la squadra rimane inchiodata alle intenzioni. I lariani erano una squadra alla nostra portata ed il risultato finale lo ha confermato. Differentemente da noi hanno affrontato la partita con tanta voglia di fare, atteggiamento che a volte è determinante per conseguire risultati positivi, e questo ha fatto la differenza aldilà delle competenze tecniche e tattiche. Decisive le 8 reti subite nel 1 e 4 parziale di gioco terminati rispettivamente 2-5 e 1-3 per gli ospiti. Nonostante un ottimo secondo tempo chiuso sul 3-0 per la Crocera Stadium che porta al cambio campo le formazioni sul 5-5, per capitan Giordano e compagni é arrivata inevitabilmente la sconfitta. Non possiamo ritenerci assolutamente soddisfatti della nostra prestazione a differenza del Como Nuoto che, come già detto, ha interpretato il match meglio di noi. Per tornare alla vittoria, ci era stato chiesto una prova di maturità e forza con alla base un gioco di squadra, ma tutto ciò non è stato, o quanto meno é successo a tratti. Soprattutto in occasioni di uomo in più, la Crocera Stadium non è stata presente in concentrazione e determinazione con passaggi sbagliati direttamente nelle mani dell’avversario, con tiri prevedibili e una scarsa convinzione di trasformarli in rete. Ora il campionato si ferma per un turno e il tempo che ci separa dalla trasferta di Ancona sarà indispensabile impegnarlo nell’analizzare in particolare quest’ultima sconfitta, situazione per situazione e correggere gli errori.

Sempre Forza Crocera Stadium!!!

Questo il tabellino della partita.

Crocera Stadium – Como Nuoto 7-10

Parziali: (2-5) (3-0)(1-2) (1-3)

Formazioni

Crocera Stadium: Graffigna, Pedrini 1, Giordano, Ramone, Kovacevic, Colombo 1, Ferrari, Corio 2, Amorevole, Dellepiane, Figini, Manzone 1, Fulcheris 2.

Allenatore: Campanini;

Como Nuoto: Viola, Bet, De Simone 1, Lepore, Zanetic 2, Bianchi, Beretta 2, Gennari, Cardoni 2, Cassano 1, Fusi 1, Garancini 1.

Allenatore: Zimonjic;

Arbitri: Giacchini – Bensaia;

Superiorità numeriche :

Crocera Stadium: 3/13;

Como Nuoto: 1/5;

Note: uscito per limite di falli Bet (Como) nel terzo tempo.